La storia di Valentina Truppa e del suo cavallo: dal coma all’Olimpiade, all’arrivederci di Chablis


Valentina Truppa e ChablisÈ una bellissima storia di amicizia e dedizione per lo sport quella di Valentina Truppa e del suo cavallo Chablis: quindici anni trascorsi insieme, condivisi tra gioie e dolori, vittorie e sconfitte.

Inseparabili e affiatati dalle primissime gare fino all’Olimpiade di Rio de Janeiro 2016, Valentina, amazzone della squadra italiana di equitazione, e Chablis si sono posizionati al 52esimo posto della classifica di dressage, eseguendo una prestazione davvero emozionante, l’ultima per l’equino.

Il loro legame è stato forte e insolubile fin dagli esordi insieme; oggi che Chablis lascia il mondo agonistico l’atleta ha deciso di dedicargli parole d’amore e gratitudine per averla accompagnata in questo lungo viaggio.


Insieme hanno trascorso molti momenti, dalla caduta che le causò il coma, alla qualificazione alle Olimpiadi, fino all’infortunio del suo fedele amico, riuscito a rimettersi in tempi record per partecipare ugualmente alla gara. Momenti che Valentina ricorda su facebook dimostrando quanto l’affetto per il suo cavallo sia forte e vero. Ecco il messaggio postato dall’amazzone:

A te compagno di mille avventure dopo 15 anni insieme, vincitore morale di questa Olimpiade per tante ragioni, non ultima la ripresa in 24 ore dall’infortunio, tirando fuori il tuo lato guerriero, sono stata più cauta io poi, posso solo dire GRAZIE con tutto il mio cuore per quest’ultima grande avventura! Abbiamo affrontato tutto insieme da junior a un’Olimpiade cosa si può chiedere ancora? Ora mio grande compagno di vita avrai il giusto riposo che un campione come te merita. Grazie per i risultati dati a me e all’Italia in questi anni. Sarai il mio eroe sempre!
Con amore, Valentina

Per Chablis è arrivato il momento di godersi il meritato riposo, ma la loro unione è un qualcosa di così speciale che durerà per sempre.

Condividi l'articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi